↑ Torna a Eventi

Stampa Pagina

La Fire & Ice Spa al Cosmoprof 2016

Dalla collaborazione tra BolognaFiere, Cosmoprof e Wellness Design nasce “The Fire & Ice SPA”, mostra del mondo SPA progettata dallo Studio Stefano Pediconi, ambientata e realizzata in co-marketing tra aziende specializzate


Testo di Andrea Zanini Vallin, editore di Wellness Design

Fire & Ice, fuoco e ghiaccio, caldo e freddo, sono gli elementi che da sempre contraddistinguono un percorso benessere. Gli effetti positivi e benefici del passaggio corporeo da caldo a freddo sono infatti conosciuti da secoli: si pensi per esempio ad Ippocrate, che nel V secolo a.C. pubblicò un trattato medico sui benefici dei bagni in acqua calda e fredda.
Nelle moderne SPA il ripetuto corretto passaggio da caldo a freddo, seguito da reidratazione e relax, aumenta i livelli di energia e benessere della persona, fino alla sublimazione nel trattamento in cabina.

Ecco, dunque, un percorso che si snoda tra reception, shop, spogliatoi, zona beauty, fino a area umida e spazio relax. L’acqua, elemento base di una SPA e sinonimo di relax nell’immaginario comune, collega nelle sue diverse accezioni calde e fredde i differenti percorsi benessere della mostra.

FOTO_04[Guarda la photogallery]

La reception rappresenta il biglietto da visita di una SPA e di tutte le strutture dedicate all’ospitalità. Nasce l’importanza di accogliere il visitatore con il sorriso sulle labbra, è lui il vero protagonista dell’evento nell’interazione con gli elementi e le ambientazioni presenti nella mostra.

La gallery, focus su prodotti cosmetici, sali e aromi, luci e atmosfere, tessuti naturali e accessori utilizzati nella SPA, sensibilizza e invoglia il cliente a provare nuove esperienze e a prolungarle nella propria abitazione.

La cabina destinata all’immersione in sali dalle proprietà tonificanti, rilassanti ed energizzanti a seconda delle esigenze dell’ospite accoglie uno dei più antichi e naturali trattamenti conosciuti dall’uomo.

Gli spogliatoi si aprono al cliente della SPA in quello che è il primo momento – ma anche l’ultimo, al termine dell’esperienza – di intimità, di preparazione e introduzione a un percorso o a un trattamento.

Hammam, Bagno turco, sauna – magari tra essenze aromatiche e getti di vapore insieme ad un Aufgussmeisterdocce emozionali, idromassaggio e zona relax rappresentano le più classiche attività e attrezzature della zona umida della SPA.

FOTO_05Corretto posizionamento nel percorso, scelta dei materiali, riguardo ai consumi energetici, interazione con il menu trattamenti sono elementi fondamentali che il progettista esperto è in grado di affrontare e proporre all’interno degli amtienti indicati a comunicare visivamente una struttura SPA

La filiera del freddo, uno degli argomenti più in auge attualmente, trova nell’Ice Room una moderna e tecnologica versione del latino Frigidarium.

Leggi anche “Cosmoprof, benessere tra fuoco e ghiaccio

Permalink link a questo articolo: http://www.hoteldesign.org/gallery-eventi/fire-ice-spa-al-cosmoprof/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Puoi usare i seguenti tag ed attributi HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>