Stampa Pagina

Aspettando la Design Week

Il cuore batte forte: quante cose belle! Quanti progetti, che bella creatività. L’occhio scorre le fotografie di oggetti di tutti i tipi, dalle sedie (sempre le più gettonate), alle lampade – pronti per Euroluce, il salone biennale dell’illuminazione, che cade proprio quest’anno, Anno Internazionale della Luce – dai tavoli o dalle librerie agli oggetti di uso più comune.
Lo spirito del designer e dell’artista spinge per uscire dal corpo di architetto, pronto a prendere il sopravvento non appena il pensiero torna all’atmosfera che subodora anche solo lontanamente di design.
Ma quella che ritorna alla mente è l’atmosfera degli anni passati, visto che tutto questo avviene a bocce ferme: ancora un giorno di attesa per l’inizio della Settimana del Design e mi domando che se l’eccitazione è già a questo livello, cosa succederà camminando per le strade di Milano durante la settimana?

L’ennesima mail, l’ennesimo invito ricevuto con piacere, e il rammarico di non riuscire a vedere tutto e girare dappertutto diventa un’amara certezza. Come tutti gli anni, cerco di studiare i percorsi che potrebbero portarmi un po’ qua, un po’ là, cercando di onorare gli appuntamenti e nel tentativo di organizzare la visita al Salone del Mobile in fiera a Rho, oltre che al Fuorisalone che, personalmente, mi affascina di più.

viU_WELLNESS DESIGNAnche quest’anno, però, la mia visita spensierata (programmata senza impegni…) si è condita di un appuntamento a cui non ho potuto dire di no, visto che parlerò della mia passione per hotel e SPA: “Conversazioni Consapevoli”, organizzata da Fiammetta Parola e Fortunato d’Amico in occasione dell’evento viU – Vision of You – nella Biblioteca Umanistica dell’Incoronata a Corso Garibaldi 116 (Brera Design District – Media Partner: Wellness Design). L’appuntamento per chi vuole condividere qualche riflessione con me è per giovedì 16 aprile alle 14.30, un’informale chiacchierata su “Hotel e Spa: green o greenwashing?”.
E’ un piacere poter discutere con chi è interessato ad alimentare il dibattito sull’hotellerie e sul mondo del benessere, con una chiave di lettura orientata al green, tanto di moda ma anche tanto importante in questo momento.
[Leggi tutto il programma delle “Conversazioni Consapevoli”]

Venerdì spero di incontrare le mie colleghe blogger che hanno aderito ad un’interessante iniziativa #weblogsaloni, dieci ragazze che si occupano in maniera professionale di architettura, interior design e, soprattutto, blogging: una collaborazione finalizzata a raccontare la Design Week da un punto di vista molto stimolante, anzi, da dieci punti di vista che porteranno il loro brio ad una manifestazione già di per sé spumeggiante.

Alla fine, vedrete che mi toccherà riservare ai Saloni le giornate di sabato e domenica, in cui sarò inghiottito da una folla disumana (sono giornate di apertura al pubblico, non solo agli operatori) ma, anche in questo caso, vedremo di sopravvivere.

Permalink link a questo articolo: http://www.hoteldesign.org/appuntamenti/gallery-eventi/speciale-design-week/aspettando-la-design-week/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Puoi usare i seguenti tag ed attributi HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>